Renzi e Crocetta, il commissariamento e l’affare degli inceneritori

inceneritore

A volere pensar male, la minaccia da parte di Renzi di commissariare il governo siciliano per la (mancata) gestione dei rifiuti potrebbe avere ragioni molto discutibili. Sovrapponendo a questa notizia la bozza di decreto spedita alle regioni, in cui si prevede di sostenere la realizzazione di altri 12 inceneritori (di cui due in Sicilia), appare quantomeno probabile la volontà di togliere la partita dalla mani di un governo regionale considerato inconcludente. Un governo che, oggettivamente, sugli inceneritori ha cambiato idea almeno quattro volte e, al momento, si dichiara contrario. Se quest’ultima fosse la posizione definitiva del […]

Operazione spiagge e fondali puliti. Da Marsala a Portopalo di Capo Passero, siciliani in azione

Marsala

Bottiglie di plastica, mozziconi, sacchetti e tappi. Ma anche materassi, divani, copertoni, frigoriferi e televisori rotti. È questo il bottino raccolto dai volontari che, con i circoli di Legambiente, hanno dedicato un fine settimana alla pulizia dei litorali e delle sponde dei fiumi in occasione della campagna nazionale Spiagge e fondali puliti 2015. Un bell’esempio di volontariato ambientale che unisce alla lotta concreta al degrado il coinvolgimento dei cittadini, in particolare dei più piccoli, nella cura del proprio territorio. Ecco una carrellata fotografica delle iniziative più significative che si sono […]

Con il voto del Senato, gli ecoreati sono nel codice penale

11334000_951514524880656_6488567326954522997_o

Dopo una lunga maratona parlamentare, innumerevoli tentativi di affossare il provvedimento e la forte contrarietà di Confindustria, il 19 maggio alle 19.50 il Senato della Repubblica ha votato il disegno di legge che introduce  i crimini contro l’ambiente nel codice penale.  Una “riforma di civiltà” attesa da due decenni, arrivata infine con una legge di iniziativa parlamentare firmata M5s, Pd e Sel.

SpazzaTour. Artisti in scena tra i rifiuti per denunciare degrado e discariche

natu

Bellezza e bruttezza. L’arte del teatro, della danza e della musica e la munnizza, una accanto all’altra per denunciare, con la forza e l’evidenza di un ossimoro, le discariche abusive e il degrado di alcune zone della Sicilia. Siamo tra Carini, Terrasini e Isola delle Femmine, in provincia di Palermo. L’idea nasce in seno al circolo Legambiente Naturalmente Sicilia che da alcuni mesi ha scelto di coniugare il proprio impegno sul tema dei rifiuti con lo sdegno di un gruppo di artisti per la condizione in cui versa il territorio, dando vita allo SpazzaTour. Il palcoscenico […]

Ddl Ecoreati in discussione alla Camera: Legambiente, Libera e 23 associazioni a deputati e governo: Approvatelo senza toccare #neancheunavirgola

11046658_920154278016681_2704448733518047359_o

Dopo il voto del Senato, si avvicina l’approvazione definitiva di una legge attesa da oltre 20 anni. “La Camera dei deputati metta subito all’ordine del giorno dei lavori il disegno di legge sugli ecoreati e approvi senza fare modifiche questa riforma di civiltà per fermare una volta per tutte i ladri di futuro. La tutela dell’ambiente, della salute e della parte sana dell’economia non possono più aspettare”. Così Stefano Ciafani, vice presidente di Legambiente e Enrico Fontana, coordinatore nazionale di Libera hanno commentato il voto positivo dell’aula del Senato sul […]

Sicilia 2020. Società del riciclo o immondezzaio? Questione di scelte

treruotericiclone

Più o meno quattrocento anni fa, Tommaso Campanella, filosofo terrone, scriveva La città del sole, il sogno di una città ideale dove il vivere comune era fondato su un ordine estremamente razionale e tutto funzionava alla perfezione. Oggi si parla di “società del riciclo”